Il giorno di Brexit

rflagitaQuesto 24 giugno, il Brexit day, è uno di quei giorni che contano e che più di altri segnano il futuro delle persone. Ieri gli inglesi hanno scelto di abbandonare l’Unione Europea. Questa scelta produrrà indubbiamente delle conseguenze importanti sugli equilibri socio-economici e sulla vita di tutti noi.

brexitAnche il mondo del calcio subirà gli effetti di questi cambiamenti e non è affatto detto che la Premier League, nel medio periodo, continui ad essere il paese del bengodi come adesso! Con Brexit gli oltre trecento calciatori tesserati nelle prime due divisioni di Inghilterra e Scozia, saranno inclusi nel lotto di chi è di fatto considerato ‘extracomunitario’. Il rischio riguarda soprattutto i giocatori della Comunità Europea, oggi liberi di giocare nei campionati britannici e che invece, da domani, saranno soggetti a requisiti piuttosto rigidi. Se le regole attuali fossero state già in vigore, i vari Cantona, Cristiano Ronaldo, gli italiani Di Canio e Zola, non avrebbero potuto essere tesserati in Inghilterra!

Senza farlo apposta, per l’ultima carriera di quest’anno, ho scelto il Nottingham Forest. Questa piccola, grande squadra mi ha sempre appassionato! Il Forest è infatti la più nobile fra le decadute d’oltremanica. Ormai più di trent’anni fa, fu capace di vincere una Premier a sorpresa, proprio come il Leicester di Ranieri. La cosa più straordinaria fu trionfare in coppa dei campioni ben due volte di seguito, un’impresa incredibile, riuscita a pochissimi club di tutt’altre dimensioni!
Cosa vi serve per riportare i reds sul tetto del mondo? E’ tutto a vostra disposizione nell’ultima versione del i68Controller che, attraverso gli scripts, consente la gestione completa di tutte le tabelle principali del database. Installando la Nottingham Forest Fantasy Patch disponibile nell’apposita sezione, potrete tuffarvi immediatamente sul prato e disporre di una squadra rinvigorita dall’aggiunta di un tris di giovani di sicuro avvenire, creati ad hoc: Peter ShiltonVivian Anderson ed il bomber italiano Pennellone Andrea Silenzi, omaggio alla mia passione granata, anche se in questi lidi non ebbe grande fortuna!

patch14
La patch aggiunge i giocatori, i kit (ce ne sono ben 7, tutti bellissimi, creati dal sottoscritto prendendo spunto dal modello Adidas Leaked di Luca 77!), goalnet e fancards. Come sempre, potrà essere installata tranquillamente sulla Moddingway Mod, così come su qualsiasi altra versione personalizzata di Fifa 16.

Da qualche giorno fioccano le indiscrezioni sulle novità di FIfa 17, legate per lo più all’introduzione del motore grafico Frostbite Engine. Non mi soffermo oltre perché rischierei solo di annoiarvi con informazioni già lette e rilette su tanti altri siti. Mi limito a condividere la mia soddisfazione per la presenza nel gioco degli allenatori, ufficializzata dallo Special One Jose Mourinho: se ad ognuno di loro verranno associate specifiche formazioni e stili di gioco, avremo fatto un altro bel passo avanti!

Ciaoo!

Precedente Brexit day Successivo It's holiday time!