17 maggio e novizie!

img_itaBunovizieongiornoooooo! Il 17 maggio è già passato, lo so, sono in ritardo, e vi spiegherò il perché… D’altra parte sono tre giorni che smadonno con gli aggiornamenti del sito e del programma! Le mie ‘novizie’ non sono religiose, ma che tribolazioni!

E’ pronta per il download (automatico, via programma, o manuale) l’ultima versione (2.6.0) della Suite i68Controller specificamente sviluppata e testata per Fifa 16, un gioco maturo, divertente, che ho apprezzato moltissimo, salvo per la modalità Ultimate Team, che definire penosa è davvero poco: semplicemente ingiocabile. Pazienza.

Questo aggiornamento è il frutto del gran lavoro di debug compiuto in questo ultimo periodo, in particolare sul tool i68Scripter che adesso risulta sicuramente più stabile, veloce e completo. Sono stati aggiunti molti comandi, in particolare per la gestione della tabella ‘players’; altri sono stati rivisti per uniformarne e razionalizzarne la grammatica. Adesso è anche possibile clonare un giocatore e modificarlo praticamente in toto. Di seguito riporto la lista dei comandi disponibili, sono già moltissimi e, con il tempo, ne arriveranno tanti altri. 🙂

LANGUAGE COMMANDS
 SetLanguageString 
 SetLeagueName
 SetTeamNames
 SetTournamentName
 
 KIT COMMANDS
 CloneTeamKit
 CloneKitFromOtherTeam
 SetJerseyNameColor
 SetKitCollar
 SetKitColors
 SetKitsTableValue
 SetNumbersColors
 SblockAllKits
 RepairTeamKitsTable
 
 SINGLE PLAYER COMMANDS
 AddPlayerCall
 AddPlayerLoan
 AdjustPlayerRatings
 AdjustPlayerPaceRatings
 AdjustPlayerStrenghtRatings
 AdjustPlayerValue
 ClonePlayer
 RecalculatePlayerOverallRating
 RemovePlayerLoan 
 SetPlayerAge
 SetPlayerBody
 SetPlayerFoot
 SetPlayerJerseyNumber
 SetPlayerNames
 SetPlayerPositions
 SetPlayerReputation
 SetPlayerTraits
 SetPlayersTableValue
 
 ALL PLAYERS COMMANDS
 EnableAllCommentaryNames
 NormalizeAllPlayersBodyTypes
 RandomizeAllPlayersPotential
 
 TEAM COMMANDS
 SetTeamBudget
 SetTeamManager
 SetTeamPrestige
 SetTeamRival
 SetTeamStadiumName
 SetTeamsTableValue
 
 STADIUM COMMANDS
 AssignStadium
 CloneStadium
 SetStadiumName
 SetStadiumsTableValue
 
 CAREER MODE COMMANDS
 EnableAllLeaguesFanCards
 SetTournamentFanCards
 SetTournamentMatchImportance
 SetTournamentMoneyPrize

Anche l’Updater è pronto e funzionante, ma ho rimandato il suo rilascio all’anno prossimo. Ho persino scoperto che è possibile l’operazione di merge utilizzando il database di una carriera!
Vengono aggiunti i calciatori “creati” dal sistema, le squadre diventano quelle frutto del “mercato”, insomma eseguendo l’operazione al 30 giugno, si può teoricamente cominciare una nuova carriera là dove era terminata quella precedente, ma con tutte le modifiche desiderate! Naturalmente servirebbe modificare la data di inizio in cmsettings.ini, dovrei fare qualche decina di migliaia di test… mi manca il tempo. 🙁

Purtroppo la suite non è mai stata utilizzata come il Regenerator di qualche anno fa: molti non sanno neppure della sua esistenza! Leggo sui forum, continuamente, di gente che si affanna e non riesce ad installare questo o quello, gente disperata perché, dopo l’ultimo aggiornamento, la Moddingway non funziona più! Per non dire di chi non mette le patch solo perchè ha timore di non riuscire più a giocare online… Peccato, ma non ho più voglia di insistere e, d’ora in poi, farò solo più le cose che servono a me!

E, per finire, torniamo al 17 maggio. Insieme all’aggiornamento software, troverete una nuova patch, installabile via Controller, che sfrutta in pieno le nuove potenzialità dello Scripter!
Si chiama Felix Magath Rebirth Patch ed il suo scopo è aggiungere al gioco un giovanotto che, nel corso della carriera, svilupperà tutte le sue doti, per diventare nuovamente il mago e giustiziere di quell’indimenticabile Juve-Amburgo di più di trent’anni fa. patch13Ero poco più che un bambino allora, ma cominciavo a capire tante cose… Ricordo quella sera come la prima, storica, gufata della mia carriera di nobile, impavido anti-juventino!!! Quando, il giorno dopo, mi presentai a scuola con il maglioncino rosso e la figurina dell’Amburgo sul petto, presi un sacco di mazzate! Da allora ci sono state altre mille serate, tanti dolori, bisogna ammetterlo, ma anche un bel po’ di grosse soddisfazioni… in Europa soprattutto! Quella sera lì, però, per me, fu davvero una prima volta, il trionfo di Davide contro Golia, del più debole con il (pre)potente; si potrebbe continuare. Sabato sera ci aspetta un’impresa disperata, praticamente impossibile, visto il Milan di questi tempi! Ma non si sa mai… e se andrà male, non fa nulla! Non me ne vogliano gli amici gobbi, è questione di cuore!

 

Precedente May 17 and novices! Successivo Facciamo il mercato!